Conviene invertire i pneumatici anteriori e posteriori?

Si tratta di un argomento molto dibattuto; una scuola di pensiero sostiene i vantaggi derivanti da questa pratica, che garantirebbero un’usura regolare del battistrada ed un maggior kilometraggio totale.

Alcuni, per un’operazione che sembra priva di insidie, si affidano al “fai da te”.

Quando si valuta questo intervento bisogna tenere conto di molti fattori:

  • il tipo e la dimensione dei pneumatici usati ed i relativi cerchi,
  • la trazione del veicolo,
  • Il  chilometraggio ed il percorso abituale,
  • L’equipaggiamento o meno di sensori valvola autoapprendenti

Seppur, di norma, l’avvicendamento degli pneumatici  è un’operazione di ordinaria manutenzione, non sempre può o deve essere eseguita, per questo è buona norma affidarsi ad un professionista, evitando tutti i rischi del “fai da te” e per ottimizzare il risultato escludendo qualsiasi problema.

5 semplici verifiche sullo stato dello pneumatico

Verifiche sullo stato dello pneumatico

Verificare lo stato dei pneumatici è importante per la sicurezza ed evita sgradevoli sorprese.

Ecco i cinque semplici passaggi per determinare lo stato di usura delle gomme:
Verifica di danni visibili (oggetti acuminati nel battistrada, pezzi di gomma strappata o mancante)
Profondità del profilo (la legge prevede fino a 1,6 mm, ma per le gomme estive 3 mm sono già indice di usura, che sale a 4 mm per i pneumatici invernali)
Età del pneumatico; dovrebbe essere cambiato mediamente ogni sette anni
Pressione; controllarla una volta al mese e prima di ogni lungo viaggio. I corretti valori di ogni modello sono indicati nel libretto di istruzioni
Assetto geometrico; se il battistrada risulta usurato in modo irregolare (solo un lato, in diagonale) può essere un problema di geometria e centratura delle ruote ed indispensabile un controllo professionale.

Noi di Borgogomme effettuiamo questo tipo di controlli e con la nostra esperienza sapremo assicurarvi la soluzione migliore, qualsiasi sia il problema dei vostri pneumatici!

Checklist per la preparazione del viaggio

Un’utile checklist per viaggiare sereni con la Vostra auto. Prima di partire per le proprie vacanze non dimenticate di fare tutti i controlli di routine

  • I pneumatici devono avere ancora almeno 3 millimetri di profondità del battistrada
  • Controlla il livello dell’olio, del liquido di raffreddamento, del liquido dei freni e del liquido detergente per itergicristalli
  • Controlla l’usura delle guarnizioni dei freni
  • Controlla la data di scadenza del kit di pronto soccorso e assicurati che siano presenti giubbetti di sicurezza per tutti i passeggeri
  • Il miglior modo di testare leluci di un veicolo è farlo in due persone
  • Riponi i bagagli pesanti nel bagagliaio
  • Attieniti al peso consentito per il veicolo nel documento di immatricolazione del veicolo (in caso di dubbio pesa i bagagli)
  • Non raggiungere il limite di carico dell’auto
  • Aumenta al massimo la pressione dei pneumatici

Prepariamo le nostre auto / furgoni al grande gelo!

Pare che nei prox giorni andremo a -10. Una cosa a cui non ci si pensa mai è l’antigelo dell acqua tergicristalli. Se non si provvede potrebbe
A) gelare l’acqua e non spruzzare nel momento del bisogno
B) spruzzare sul vetro e gelare immediatamente con perdita di visibilità
C) gelare e spaccare la vaschetta e la pompa del tergi.
Consiglio vivamente di aggiungere il liquido apposito evitando alcool che danneggia la carrozzeria e paraflu che lascia unto.
Solo liquidi appositamente studiati.
È non dimentichiamoci dell’antigelivo per il diesel e del liquido di raffreddamento, a maggior ragione se vi è capitato di aggiungere acqua e non il prodotto specifico.

Viaggio delle vacanze invernali

La partenza intelligente? Vale anche in inverno!

Pianificate in anticipo il viaggio delle vostre vacanze invernali per evitare spiacevoli inconvenienti!

Ecco alcuni consigli sempre validi quando si tratta di affrontare un viaggio:

– Evitate i momenti di traffico più intenso: il venerdì pomeriggio e il weekend dalle 9.00 alle 15.00

– Controllate sempre le previsioni meteo, specialmente in montagna potrebbero esserci chiusure e deviazioni stradali a causa di precipitazioni molto intense.

– Catene da neve: è sempre meglio averle a bordo e in alcuni paesi sono obbligatorie

-Pressione dei pneumatici: adeguatela al carico di bagagli!

Noi di Borgogomme siamo a vostra disposizione per controlli e consigli su come rendere il vostro viaggio un’esperienza sicura e tranquilla!

Borgogomme Sicurezza Stradale